Bagno in total black, le rubinetterie si vestono di nero

Chi ama il nero può arredare il bagno in total black, scegliendo rubinetterie scure in versione opaca o cromata

Il designer Francesco Lucchese, legato per tradizione al mondo dell'illuminazione e dell'arredo bagno, firma per Fir Italia una collezione di rubinetterie in Corian® di DuPont.

Il modernissimo materiale, che consente di avere superfici liscissime, resistenti, calde al tatto e perfettamente opache, si tinge di quattro nuovi toni di nero prodotti con l'innovativa DeepColour™ Technology* (che in poche parole permette di avere un prodotto più duraturo e dalle colorazioni più intense) e veste la collezione Synergy sulla crescente tendenza del bagno in total black.

Synergy Fir Italia

Le maniglie dei rubinetti e i soffioni della doccia sono infatti realizzati in tonalità Deep Nocturne e poi giunti rispettivamente a corpi dei miscelatori e a cornici dei soffioni in finitura nero opaco oppure nella tradizionale finitura cromata. In questo modo si lascia libera scelta fra il tono su tono o il mix fra lucido e matt (a scelta si può anche optare per la maniglia in bianco, come mostra la foto qui sotto).

Synergy Fir Italia

Nello specifico la serie consta di quattro pezzi che omaggiano idealmente la natura, la quale cambia fisionomia a seconda dei luoghi, del tempo e dello spazio: il rubinetto Open 93 con maniglia corta, il Cover 94 dotato di maniglia coprente, il Synergy Stone 95 con maniglia a forma di sasso e il soffione doccia Synergy Shower dall'originale forma irregolare.

La novità, come avrete capito, non è solo nella nuance scura (per quanto sia più facile trovare sanitari e piatti doccia in porcellana colorata piuttosto che rubinetteria), quanto piuttosto nell'unione fra il nero corvino, le linee moderne e i materiali innovativi, in grado di non sbiadire e di regalare un'esperienza visiva e tattile del tutto nuova rispetto al passato.

Synergy Fir Italia

Il design, come afferma lo stesso Lucchese è nuovo e innovativo:

Il design di Synergy si caratterizza per la rottura completa con tutti gli schemi fino ad ora adottati nel disegno di un miscelatore: le sue forme sono modellate in maniera asimmetrica, morbide ed estremamente fluide, prive di regole e geometrie

Designerblog ci scommette: al prossimo Cersaie saranno molte le novità da attendersi che vanno in questa direzione.

Synergy Fir Italia


Synergy Fir Italia

  • shares
  • Mail