Il Padiglione Cina di Expo 2015 festeggia l'avanzamento dei lavori

La Cina festeggia l'avanzamento dei lavori del suo Padiglione per Expo Milano 2015

Expo_2015_Cina

La Cina è uno dei dei paesi che ha maggiormente investito nell'Expo 2015. Tre i padiglioni che porteranno bandiera cinese durante i mesi dell'Esposizione Universale e quello nazionale, di cui vi avevamo parlato in anteprima già a luglio, ha visto in maniera ufficiale l'inizio dei lavori.

Expo Milano 2015 anteprima Padiglione Cina

Giusto stamane c'è stata una cerimonia per onorare l'evento, occasione che ha raccolto Wang Jinzhen, Commissario Generale di Sezione della Cina per Expo Milano 2015 e Vice Presidente del CCPIT; Giuseppe Sala, Commissario Unico del Governo italiano per Expo Milano 2015; Liao Juhua, Console Generale della Repubblica Popolare di Cina a Milano; Li Bin, Consigliere Commerciale della Repubblica popolare cinese a Milano; Meng Wenhui, Direttore Esecutivo della Camera del Commercio Internazionale della Cina.

A fare gli onori di casa Zhao Zhenge, Vice Segretario Generale del comitato organizzatore del Padiglione cinese e Vice Direttore Generale del Dipartimento Espositivo del CCPIT. L'evento si è trasformato anche in una buona occasione per parlare con soddisfazione della stretta collaborazione fra Italia e Cina, che nel 2015 festeggeranno il primo decennale dall'avvio delle relazioni diplomatiche.

Expo Milano 2015 anteprima Padiglione Cina

La Repubblica Popolare Cinese, lo ricordiamo, è alla sua prima partecipazione oltreoceano ad un'Esposizione Universale, ma visto tutto l'impegno messo, promette di certo di non passare inosservata.

Lo stesso tema dell'Expo si articolerà "in grande" all'interno del Pavillon di Pechino, attraverso quattro esibizioni allegoriche: Paradiso (il rispetto della natura), Terra (la morfologia del territorio cinese), Umanità (la storia della civilizzazione cinese), Armonia (l'importanza dello sviluppo sostenibile).

Expo Milano 2015 anteprima Padiglione Cina

Oltre che col Padiglione nazionale, la Cina sarà presente anche con il Padiglione Vanke, firmato da Daniel Libeskind e con un terzo che rappresenterà un consorzio di imprese cinesi. Con questa partecipazione dominante non ci stupisce neanche il milione di biglietti venduti ai tour operator cinesi. La Cina c'è e si vede.

Via | Expo 2015

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: