La sedia di design "Nel blu dipinta di blu" di Jacopo Foggini per Edra al Musée d'Orsay

Il designer Jacopo Foggini ha ideato per Edra un nuovo modello di sedia di design, che sarà esposta al Musée d'Orsay: la nuova seduta si chiama "Nel blu dipinta di blu". Ecco tutte le sue specifiche.

sedia-nel-blu-dipinta-di-blu

Edra e il museo d'Orsay di Parigi insieme a Elior per un progetto davvero molto interessante, volto a rinnovare la caffetteria dell'Orologio, oggi Cafè Campana. Il rinnovamento passa attraverso l'introduzione nella sala di due divani molto grandi Aster Papposus, che si trovano al centro del salone: lo stesso presidente Guy Cogeval ha scelto i Fratelli Campani ed Edra per proporre un design nuovo e innovativo.

Per l'occasione, inoltre, l'azienda italiana Edra ha chiesto all'artista italiano Jacopo Foggini di creare delle nuove sedie per il ristorante del musée d'Orsay: "Nel blu dipinta di blu" è il nome dato a queste sedute, ovviamente prodotte da Edra, che saranno presentate il prossimo 4 settembre presso la Petit Salle del museo parigino, alla presenza dello stesso ideatore, che commenta così la nascita di queste sedie:

L'idea che ha generato la seduta "Nel Blu Dipinta di Blu" si può sintetizzare come una pennellata a 4 colori su una lingua incandescente di policarbonato. Addomesticare questa lingua con dolcezza, ma senza possibilità di errore, è un po' come suonare uno strumento in un luogo sacro davanti ad un pubblico di esperti. Ogni seduta è un pezzo unico, un gesto libero realizzato a mano. E' una via di mezzo tra la sapienza artigianale di un mastro vetraio e di un pasticcere astratto, dove il materiale da plasmare è un materiale del futuro.

Le sedie sono proposte con una scocca traslucida e sono un omaggio al museo e alle opere esposte. Le sedie propongono un effetto cromatico davvero molto interessante, in netto contrasto con lo stile classico del soffitto, delle pareti e dei lampadari presenti nella sala, in grado di portare, sempre con armonia, un po' di modernità e stile contemporaneo al salone.

  • shares
  • Mail