Il designer finlandese Sebastian Jansson al Salone Satellite

Salone Satellite 2010 from Sebastian Jansson on Vimeo.

Nonostante la sua giovane età il designer finlandese Sebastian Jansson non è alla sua prima esperienza, e come lo scorso anno sarà presente con le sue creazioni più rappresentative al Salone Satellite, progetti accomunati da uno stile riconoscibile, un approccio che trasforma ogni oggetto, ogni materiale in leggeri manufatti che sembrano piegati come fogli di carta.

Mec Stool ad esempio è uno sgabello dondolante che costringe a una postura equilibrata, Infinity chair è una sedia trasparente, un origami di ghiaccio, progettata dopo un'attenta osservazione delle posture, Piezo Shower è una magnifica doccia costituita da un intricato rovo di cavi piezoelettrici in grado di scaldare l'acqua mentre scorre, senza bisogno di altre fonti di calore.

Folded Lamp infine è un lampadario d'acciaio piegato davvero come fosse di carta, leggero nei suoi colori discreti, riscaldati all'interno da un giallo intenso in grado di esaltare qualsiasi fonte luminosa. L'appuntamento è al Salone Satellite e per chi non potesse, c'è sempre il video qui sopra.

Il designer finlandese Sebastian Jansson al Salone Satellite
Il designer finlandese Sebastian Jansson al Salone Satellite Il designer finlandese Sebastian Jansson al Salone Satellite Il designer finlandese Sebastian Jansson al Salone Satellite Il designer finlandese Sebastian Jansson al Salone Satellite

  • shares
  • Mail