Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola

Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola
In questo appartamento, progettato dalla celebre Patricia Urquiola, predominano contrasti tra tinte naturali dispiegate su materiali diversi, come la quinta in cemento grezzo sul pavimento in rovere grigio della zona giorno. Tanti i pezzi di design, classico e contemporaneo, tra cui alcuni firmati proprio da Patricia.

Dietro la quinta in cemento, dove si trova l'impianto home theatre, troviamo la seduta di Gio Ponti abbinata a due arredi di Patricia Urquiola, il pouf Tufty-Time e il tavolino Fat Fat per B&B Italia.

La lunga parete attrezzata del soggiorno è risolta con una nicchia rivestita in rame e base in pietra basaltina; il divano nella parete opposta è il Lowland di Moroso, che riprende la stessa palette di colori.

Nella cucina, firmata Bulthaup, si trova un tavolo in onice rosa realizzato su misura da Patricia Urquiola; le lampade sono le Chasen di Flos e le sedie sono le CH 24 di Hans J. Wegner per Carl Hansen & Son. Nella zona notte da notare la chaise longue Antibodi di Moroso rivestita con un patchwork di sete decorate provenienti da luoghi diversi.

Via | GraziaCasa

Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola Un appartamento a tinte naturali progettato da Patricia Urquiola

  • shares
  • Mail