Una campagna virale in animazione per il Labour Party inglese

Lo UK Labour Party lancia la nuova campagna e riparte da un Manifesto. Per accompagnare questa rifondazione nei contenuti il partito del Primo Ministro inglese ha costruito un piano di comunicazione visiva decisamente impegnativo.

Affidandosi all'agenzia Saatchi&Saatchi, che ha a sua volta scelto la RSA del premio oscar Ridley Scott per la realizzazione, i Labour hanno scelto di introdurre i punti del manifesto attraverso delle animazioni.

Si tratta di brevi video ad alto potenziale virale dal tratto semplice e a tratti infantile, collegati tra di loro grazie all'impiego di uno strumento davvero basilare come le annotazioni di YouTube. Magari non serviranno a spostare voti, ma sicuramente se ne parlerà molto. Il dibattito è appena cominciato.

  • shares
  • Mail