"Pixels" di Patrick Jean: una città distrutta dagli 8 bit

Sbalorditivo lavoro di Patrick Jean in collaborazione con i francesi di One More Production che immagina un'invasione aliena a colpi di retrogaming.

Effetti visivi e un montaggio accuratissimo riescono a rendere il tutto talmente credibile da risultare quasi inquietante. New York assalita dai cattivi di Space Invaders, sbucati fuori da un vecchio televisore. Le stazioni della metropolitana inghiottite come pillole di Pac Man.

Palazzi che perdono piani ogni volta che i giganteschi blocchi di Tetris completano una linea, ma soprattutto l'effetto pixel -appunto- che accompagna ogni oggetto reale che viene distrutto. Divertitevi a scovare tutti i videogame citati. E non perdetevi assolutamente i titoli di coda.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: