Il Grand Palais a Parigi si trasforma nei giardini di Versailles per la Biennale des Antiquaires

Il designer Jacques Grange porterà nel Grand Palais di Parigi l'atmosfera dei giardini di Versailles per la prossima Biennale des Antiquaires

La Biennales des Antiquaires, la celebre fiera dell'antiquariato che si tiene a Parigi ogni due anni, è arrivata quest'anno alla sua 27° edizione. Per il 2014 il celebre Grand Palais de Paris, che ospita l'esposizione, offrirà ai suoi visitatori una veste del tutto nuova e decisamente bucolica, liberamente tratta dalla maestosità dei giardini di Versailles.

L'idea è del designer Jacques Grange, il quale ha immaginato la Biennale di quest'anno come un lussureggiante giardino alla francese sotto vetro. Il prossimo settembre (più precisamente dall'11 al 21), Grange porterà le atmosfere di Versailles nel noto centro espositivo parigino caratterizzato da una struttura a cupola trasparente sorretta da un anima metallica.

Biennale_Antiquaires_2014

In fiera sarà possibile vedere mobili rari, opere d'arte e gioielli provenienti da tutto il mondo. Tutte meraviglie d'altri tempi che tuttavia, per questa edizione, rischiano di vedersi rubata la scena da un'ambientazione che comprende un'imponente fontana all'ingresso, tappeti che sembrano aiuole, vasi con piante, bordure e tutto ciò che il garden design può ispirare.

Grange, che ha messo nell'esposizione 2014 i suoi ricordi d'infanzia che comprendono, appunto, un'illuminante visita nella celebre residenza reale di Maria Antonietta, ha ammesso di aver tratto proprio ispirazione da quel verde maestoso dei giardini così come dalla ricchezza degli arabeschi.

Il risultato sarà sotto gli occhi di tutti fra meno di un mese.

Foto | da Pinterest di LeAnn Barker

  • shares
  • Mail