Arredare casa in tinte pastello, nuance e complementi su cui puntare

Un uso sapiente delle tinte pastello può arredare casa con stile, indulgendo verso tonalità lievi e allegre

Le tinte pastello, nel campo dell'interior design, sono normalmente associate al decoro delle stanze della casa dedicate ai più piccoli. In verità, sempre più spesso, queste tonalità morbide e primaverili sono usate per camere da letto, cucina e zona living, rendendo ogni spazio fresco, allegro e arioso. E come sempre il segreto per ottenere un risultato equilibrato è quello di non strafare.

La scelta delle nuance e dei complementi giusti può infatti fare la differenza, permettendo di godere di colori riposanti e soft in ogni angolo della propria dimora senza scadere nell'effetto nursery. Se si usano tonalità dalla saturazione molto soft è concesso anche variare colore per ciascuna stanza, al contrario se le tinte sono un po' più decise è bene limitare la palette a 2 max 3 colori.

Arredare_tinte_pastello

Per quanto riguarda la copertura muraria si può scegliere se usare la tinta unita, il sistema delle mura a contrasto (pitturando di giallo o di azzurro solo una parete e lasciando le altre bianche) oppure puntare su un effetto più deciso, con carte da parati in soavi colori sorbetto.

La scelta delle nuance per gli arredi e i decori deve ovviamente rispecchiare sia il gusto dei proprietari, sia l'ambiente, cercando di ricordare che la cromoterapia non è avulsa dal contesto dell'interior design e anzi spesso le due cose vanno a braccetto. Perciò si ai colori cerulei in camera da letto, visto che i blu e i celesti (ma anche il glicine) hanno un effetto riposante sulla psiche, no invece all'arancione, più indicato per la zona giorno per via delle sue qualità stimolanti.

Seguendo questo input si può giocare con arredi, complementi e teleria, mescolando un po' le carte in tavola e mixando i colori pastello sia con tonalità più decise sia col bianco, che deve necessariamente essere presente per smorzare un po' l'arcobaleno di colori. Un esempio per chi ama le tonalità fredde è scegliere mobilia in legno naturale, tappezzeria bianca e complementi color verde menta, inserendo qualche elemento di stacco in tinte primarie.

Mai scordare che le stampe fantasia sono perfette per la teleria di una casa che indulge al pastello, unendo queste tonalità acquerellate a punte di nero o marrone. Colori per le texture perfette dei cuscini, delle tende o dei quadri. Questi ultimi rigorosamente a giorno o al massimo incorniciati in bianco ottico.

Foto | da Flickr di 55Laney69

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: