Johanna Basford ci riprova e crea la locandina del Fringe Festival via Twitter

Fringe Festival Cover

Per lei non è una novità, disegnare seguendo i suggerimenti dei suoi followers su Twitter era stata una sua idea già lo scorso autunno, quando per il progetto TwitterPicture aveva realizzato in 48 ore un poster con 238 immagini secondo le indicazioni di altrettanti tweet.

Lo scorso marzo Johanna Basford ha ripetuto l'esperimento, questa volta ben più ambizioso e una finalità molto più ufficiale: disegnare la locandina del Fringe Edinburgh Festival, il festival di teatro più famoso al mondo.

Il risultato di #fringecover è una serie di locandine, la cover del programma, che è stato presentato ieri, e un video che potete guardare sul sito ufficiale. Ma quel che risulta impressionante sono sicuramente le cifre.

In due giorni sono arrivati 1675 suggerimenti, che rispondevano alla domanda "qual è la cosa più inusuale che vorreste vedere al festival?" Il risultato? Balene, polipi e bruchi, ippopotami sui trampoli, capre himalayane che ballano il tip-tap, uno stuntman in pigiama che salta nel fuoco e molto, molto altro.

Fringe Festival Cover
Fringe Festival Cover Fringe Festival Cover Fringe Festival Cover Fringe Festival Cover

  • shares
  • Mail