Arredamento in cartone, a HOMI 2014 i complementi di Kubedesign

Kubesign sarà ad HOMI 2014, ecco cosa vedremo nella fiera dedicata al lifestyle del prossimo settembre

Homi Milano del prossimo settembre 2014, una delle fiere dedicate al lifestyle più attese dal capoluogo meneghino, anche per l'edizione autunnale prevede una buona partecipazione di espositori e visitatori. Fra gli stand ci sarà anche Kubedesign, il marchio italiano pionere dell'architettura in cartone.

La sfida proposta dal brand è "convertire" la classica concezione di materiale cartaceo, visto ancora come elemento povero, facendolo diventare appetibile e di design e rendendolo così più consono ad arredare le case alla moda.

Non solo, se si pensa alla carta come ad un qualcosa di fragile, è bene aspettarsi di vedere sconfessate le proprie convinzioni. L'azienda infatti propone un tipo di cartone di elevata qualità, in grado di costruire oggetti leggeri ma anche resistenti, totalmente ecologici e biodegradabili, personalizzabili e funzionali.

Portabottiglie_kubedesign

L'obiettivo della partecipazione di Kubedesign in fiera è quello di destare curiosità e interesse nei visitatori, rivolgendosi sia al potenziale cliente finale, sia agli interior designer, dimostrando come il cartaceo possa essere di tendenza almeno quanto i materiali hi-tech.

Cosa vedremo ad HOMI 2014? Mobili contenitori (come la divertente versione a forma di matrioska), separé, tavoli, scrivanie, consolle, porta-bottiglie, sedie, poltrone, letti e paralumi. Segno che davvero ogni campo del lifestyle che riguarda arredi e complementi può ammiccare all'ecologico con del cartone robusto e di sicuro effetto.

Contenitore_matrioska_kubedesign

  • shares
  • Mail