Museum der Dinge, a Berlino il museo di tutte le cose

Il Museum der Dinge di Berlino

Prima era il Deutscher Werkbund. Ora, a più da un secolo dalla sua fondazione, è il "Museo delle Cose". Siamo a Berlino, più precisamente a Kreuzberg: qui, il Museum der Dinge ha preso il testimone dell'archivio della grande associazione tedesca continuandone l'attività attraverso una raccolta appassionata di oggetti realizzati dal 1800 fino ai nostri giorni.

Unico il presupposto della ricerca museale: mescolare, senza snobismi, artefatti highbrow e lowbrow. Annullando le distanze tra un ventilatore di Peter Beherns e un gadget di Garfield degli anni '80. Anche i percorsi espositivi privilegiano questo confronto, ignorando le differenze cronologiche e puntando invece su un'organizzazione per temi in costante evoluzione.

Nel sito del museo, date un'occhiata all'oggetto del mese: scelto tra gli oltre 40.000 archiviati, a marzo troviamo un curioso arnese antigoccia (o se preferite un Tropfenfänger), per i curatori del museo prossimo all'estizione.

Via | Sinn Berlins

Il Museum der Dinge di Berlino

Il Museum der Dinge di Berlino
Il Museum der Dinge di Berlino
Il Museum der Dinge di Berlino

Il Museum der Dinge di Berlino
Il Museum der Dinge di Berlino
Il Museum der Dinge di Berlino
Il Museum der Dinge di Berlino
Il Museum der Dinge di Berlino

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: