Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista

Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista

Non so voi, ma quando mi trovo per qualche giorno in una nuova città odio dover avere sempre con me una di quelle scomodissime cartine pieghevoli che una volta aperte non ne vogliono sapere di tornare alla forma originaria, soprattutto se si è sul punto di salire al volo su un autobus affollato.

Il designer Emanuele Pizzolorusso evidentemente deve aver pensato a tutti quelli che come me si ritrovano a fine viaggio con una mappa disarticolata, spiegazzata, strappata, inutilizzabile, nel progettare Crumpled City; si tratta di una piantina stampata su un unico foglio di tyvek.

Materiale estremamente resistente e al tempo stesso morbido, il tyvek permette di appallottolare la mappa, per poterla infilare in una tasca o in borsa senza troppo preoccuparsi di piegarla e di renderla illeggibile soprattutto lungo le piegature. Pizzolorusso ha per ora progettato le mappe di Londra, Parigi, New York, Tokyo e Berlino. Le mappe sono in fase di produzione, speriamo di vederle distribuite presto!

Via | Coolhunting.com

Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista
Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista Crumpled City, la mappa in tyvek a prova di turista

  • shares
  • Mail