Gli uffici di Creative State

CreativeState

Ammetto che la prima cosa che ho pensato imbattendomi nelle foto è stata: "Clarice!". La 'gabbia' attorno alla quale ruota il questo affascinante open space somiglia in maniera inquietante a quella in cui viene rinchiuso 'Hannibal' Lecter in una della scene più sanguinose de Il Silenzio degli Innocenti.

Superato lo choc iniziale, c'è da dire che lo studio della Creative State, azienda di Tulsa (Oklahoma) è fra gli spazi più essenziali e moderno in cui può capitare di imbattersi. L'agenzia si occupa di branding, sviluppo web, software e di comunicazione attraverso information architecture e il graphic design di interfacce utente. Il resto è tutto nell'approccio.

Lo stesso che può essere 'letto' dando uno sguardo alle foto (via) dei loro uffici: un luogo neutro, allo stesso tempo fortemente caratterizzato dal grosso 'cubo' centrale, che stimola dipendenti e clienti alla creatività e al pensiero meno convenzionale per risolvere problemi e suggerire strategie. Dopo il salto, la gallery.

Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State
Gli uffici di Creative State

  • shares
  • Mail