Progettare coltelli: l'atelier di Joel Bukiewicz a Brooklyn

cut bk from ariadne ax on Vimeo.

Joel Bukiewicz è uno "knife maker". O se preferite, uno knife designer. Completamente autodidatta. Vive a Brooklyn, dove nel suo atelier crea e collauda coltelli artigianali sperimentando nuove tecniche e materiali. Tra i clienti del suo marchio, CUT knives, anche e soprattutto i migliori chef della Grande Mela. Che evidentemente sapranno il fatto proprio, e che hanno contribuito, tra l'altro, a generare un bel po' di buzz sul valore assoluto delle sue affilatissime lame.

Sembra, infatti, che la lista di attesa di CUT knives sia lunghissima (addirittura un anno). Tant'è che da ieri, leggiamo nel sito, Joel ha addirittura smesso di accettare ordini per interrogarsi sul modo migliore di adattare la filiera alle esigenze del nuovo millennio. Si starà preparando a rivoluzionare le sue macchine da carpenteria? Dopo il salto, una piccola immagine dei coltelli in lavorazione.

Via | Gastronomista


  • shares
  • Mail