Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias

Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias
Entrare in casa di un architetto è sempre un'esperienza da cui ci si aspetta un sapore eccezionale, pieno di gusto e di emozioni. Succede anche qui, nella casa milanese dell'architetto Ricardo Bello Dias, un open space di 350 metri quadri, dove il professionista ha realizzato anche il suo studio.

Il leit motiv di tutta la casa è il legame indissolubile tra due sempiterni colori opposti, come il bianco e il nero, qui orchestrati magistralmente: nel living il divano in pelle nera è di Piero Lissoni per Living Divani, mentre l'affascinante poltrona con poggiapiedi è la Nouvelle Vague di Christophe Pillet per Porro. La lampada da terra è Jeldè. la cucina, che si apre sul living, è elegantemente nera ed è stata realizzata su disegno dello stesso Dias.

Lo studio vero e proprio dell'architetto ospita un pouf Osorom di Konstantin Grcic per Moroso, una sedia Rippli di Ron Arad per Moroso e una lampada da terra Toio di Flos. Scenografiche in questo angolo dell'abitazione-studio, le poltrone Bloom di Living Divani.

La camera da letto è spaziosissima: letto e tavolini sono di Piero Lissoni per Living Divani, mentre le lampade sono le Tolomeo di Artemide; la poltrona è di Charles e Ray Eames per Vitra. Anche in questa stanza c'è posto per un piccolo angolo studio: la scrivania è stata disegnata dallo stesso Dias per gallotti & Radice, mentre la poltrona è di Patricia Urquiola per Moroso.

Via | SpazioCasa

Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias Studio e abitazione dell'architetto Ricardo Bello Dias

  • shares
  • Mail