Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700

Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700
In queste stanze, dove la struttura architettonica del '700 rivive con tutta la sua forza attrattiva, si susseguono pezzi di design, pezzi unici e idee assolutamente contemporanee, che creano un contrasto decisamente netto.

Nel soggiorno il grande divano in velluto disegnato da Chrystèle Juille (anche interior designer dell'intero appartamento), domina la scena; due insoliti coffe-table di Hubert Le Gall sono posti a centro stanza, mentre i day-bed sono di Charlotte Perriand. La televisione, quasi accanto al camino, è quella che più di tutto crea il contrasto tra l'antico e il moderno.

La zona pranzo è composta da un tavolo italiano degli anni Settanta in palissandro e wengè, e dalle sedie a tre gambe di Hans Wagner. Specchi colorati rivestono gli armadi dello spogliatoio, creando effetti di luce sorprendenti, mentre a illuminare l'ambiente troneggia una lampada disegnata da Philippe Starck per Flos; appena fuori dallo spogliatoio, una Oyster Chair di Pierre Paulin per Artifort e una lampada di Hubert Le Gall.

In camera da letto due pezzi unici: il mobile a cassetti in resina, legno laccato e acciaio inox e la lampada scultura a parete, entrambi di Hubert Le Gall.

Via | AD

Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700 Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700 Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700 Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700 Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700 Pezzi unici e di design in un appartamento parigino del '700

  • shares
  • Mail