Portable Light, la lampada solare in tessuto che promuove lo sviluppo

Sono due miliardi, nel mondo, le persone che non hanno accesso diretto all'elettricità. A loro - una quasi maggioranza esclusa dagli interessi della progettazione- guarda la Portable Light, una lampada ricaricabile ad energia solare nata da un'idea della ricercatrice Sheila Kennedy.

portable light

Il progetto pilota, sviluppato al Mit e quindi ingegnerizzato dallo studio Kva mat in un'ottica non profit, integra pannelli solari flessibili all'interno di stoffe e tendaggi. Stiamo parlando di quello che, in gergo, prende il nome di tessuto solare, un materiale in grado di accumulare energia durante il giorno per reimpiegarla nello stesso oggetto durante la notte. In questo caso, poi, la tecnologia di Portable Lights si può anche applicare ai tessuti di borse e oggetti domestici, facilitando l'impiego e la diffusione di questo device nella cultura locale.

Inizialmente realizzata per una comunità dell'area messicana della Sierra Madre, Portable Light è stata sperimentata anche in altre realtà dell'America Latina, dal Nicaragua al Brasile. Un impegno che ha ora trovato un riconoscimento nel prestigioso premio Index, dove la lampada è tra i finalisti.

Via | Elle Decor

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: