Raoul Chiesa: L'arte dell'intrusione

Si terrà oggi a Milano l' incontro con uno dei più importanti hacker ed esperto di sicurezza a livello mondiale. Un viaggio nel mondo dell'intrusione non autorizzata nelle reti e nei computer.

Oltre all'intervento con slide di Raoul Chiesa e al dibattito, verranno proiettati: Intervista a Kevin Mitnick, a cura di Gomma e Raf Valvola estratti da "Unauthorized Access", a cura di 2600 e Hacktik, uno dei più importanti video sull'hacking intrusivo a livello mondiale

Raoul Chiesa inizia le sue scorribande per la Rete a soli 13 anni e con il nickname di «Nobody». Riesce a violare siti del calibro di Bankitalia, Enea e Agenza spaziale italiana, Telecom, Ibm e AT&T. Si definisce hacker etico, perché la molla che lo spinge è il desiderio di conoscere e di sfidare i sistemi e non un semplice desiderio distruttivo.
Si occupa oggi di sicurezza informatica, e collabora con numerose aziende pubbliche e università. Ha fondato una sua società, la Mediaservice.net, l'Associazione Italiana Black Hats, ed è membro e socio fondatore del Clusit.

Tra gli altri, ha curato per Feltrinelli il volume "L’arte dell’intrusione" di Kevin Mitnick, il più famoso hacker del mondo, e ha appena pubblicato per Apogeo “Profilo Hacker”.

Giovedì 15 febbraio
Ore 21
ShaKe, Hacker Corner, viale Bligny 42, Milano
02-58317306

Via gomma.tv

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: