Scarpe in lattice nel progetto tra artigiani e Istituto Europeo di Design di Sao Paulo

L'innovativa collezione di scarpe e accessori in lattice presentata da artigiani brasiliani e dallo IED di Sao Paulo

Scarpe in lattice e accessori di artigiani locali e IED Sao Paulo

Quasi 20 artigiani appartenenti allo Stato brasiliano dell’Acre si sono raccolti presso la capitale dello Stato insieme a un gruppo di insegnanti e progettisti dell’Istituto Europeo di Design di Sao Paulo per l’innovativo laboratorio di produzione di scarpe in lattice e altri articoli. Il ricavato del loro lavoro è stato presentato in occasione del Salone del Mobile 2014, terminato lo scorso aprile a Milano. L’opportunità si è mostrata grazie all’ingegno di Marlùcia Candida, coordinatrice dell’Associazione “Acre Solidario”, la quale aveva posto un’interessante domanda riguardo i prodotti di design costituiti da lattice, richiesta importante per gli artigiani delle comunità locali.

Scarpe in lattice e accessori di artigiani locali e IED Sao Paulo

L’Istituto Europeo di Design è stato quindi sollecitato a creare l’"Acre Latex Project Design Lab”, conseguito grazie a una partnership tra l’Istituto Moacyr, il Governo dello Stato dell’Acre, il CRIED – Centro di Ricerca dello IED in Brasile e l’Ente per il Servizio e il sostegno per le micro e piccole imprese. La proposta ha lo scopo di mettere in evidenza le materie prime della regione, favorendo la generazione di reddito nei confronti delle comunità di artigiani della zona perfezionando le tecniche produttive e creative. Nella maggior parte dei progetti di design spetta al designer insegnare agli artigiani come produrre determinati prodotti già ideati da altre persone, ma in questo modo si ha solo una copia di oggetti già esistenti.

In questa nuova iniziativa lo IED ha collaborato con gli artigiani locali comprendendo i valori culturali di ognuno, cercando di ampliare in ogni artigiano l’approccio al design, stimolando la creatività e affinando le varie tecniche. In questo modo ogni articolo rappresenterà l’espressione originale di ogni lavoratore ed è stato Fabiano Pereira, coordinatore di Design Strategico dello IED di Sao Paulo, ad affermare queste parole. Victor Megido, direttore generale di IED Brasile, sostiene che ogni artigiano ha riportato in vita immagini utilizzate della popolazioni per creare cesti e utensili d’uso comune, con tonalità e modelli tipici dello Stato.

Laboratorio artigiano, protagonista indiscusso della produzione


Il Laboratorio

si è svolto per circa cinque giorni, con la presenza di un gruppo coordinato da quattro esperti. Ogni partecipante è stato scelto fra i raccoglitori di gomma che già si occupano della lavorazione artigianale. Durante la prima giornata, il lavoro riguardava prevalentemente il coinvolgimento delle persone e delle loro idee. Nella seconda giornata si sono occupati delle lavorazioni tecniche, puntando l’attenzione sui componenti e sulla realizzazione delle calzature, con l’aggiunta di innovazioni pronte a stimolare creatività e capacità di produzione.

Nella terza giornata la vera protagonista è stata la materia prima, ovvero il lattice, trattandolo in maniera molto più approfondita. Il quarto giorno si è basato esclusivamente sulla comprensione, analisi e soluzione di ogni progetto, dando vita a nuove idee riguardo suole, solette e svariati componenti aggiuntivi. L’ultimo giorno si è dedicato completamente alla messa a punto e all’esposizione delle calzature, con un saggio fotografico e una foresta utilizzata come sfondo.

La realtà dei raccoglitori di gomma è difficile e a basso costo, per questo motivo il progetto è importante, poiché mette in risalto il lattice, materia dal valore molto importante per gli abitanti locali. Grazie alla creazione di nuove scarpe e accessori ogni prodotto racchiude un’espressione ricca di cultura e carica di valore. Lo IED è una rete internazionale che si occupa della ricerca e della formazione nei settori di design, comunicazione visiva, moda e business, attivo dal 1966 e presente in Italia, Spagna e Brasile. Grazie al suo aiuto sono nati più di 10.000 professionisti al mondo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail