Arredamento di design, Zanotta presenta le "mensole con gambe" di Frank Rettenbacher

Tavoli dal design leggero e pulito per un arredamento autentico e lineare da sfoggiare con orgoglio

Le nuove mensole con gambe di Frank Rettenbacher per Zanotta

In occasione del Salone del Mobile 2014 terminato lo scorso aprile, Zanotta ha presentato due nuovi tavoli dallo spessore sottile progettati da Frank Rettenbacher, per un arredamento di design pulito e lineare. Il progettista nasce in Austria e lavora sulla realizzazione di Mina ed Emil, tavoli dalle superfici snelle che ricordano le mensole con gambe rinforzate da fili di acciaio sottili, in modo che si possa creare un telaio robusto.


Le nuove mensole con gambe di Frank Rettenbacher per Zanotta

Mina viene realizzata come superficie indicata per il lavoro improvviso, dalle dimensioni più grandi rispetto ad Emil, realizzato per essere collocato accanto a un divano oppure a un letto. Frank Rettenbacher ha dichiarato che il suo obiettivo era quello di creare una famiglia di tavoli leggera e dallo stile minimal, conferendo a ogni singolo prodotto un’identità unica e armoniosa. I piani dei tavoli hanno uno spessore di 3 millimetri e da un punto di vista ottico sembra quasi che galleggino sulle proprie strutture.

La base di Mina ed Emil è disponibile in acciaio laccato nero o bianco lucido, ma con particolari più fashion per quanto riguarda il tavolo più piccolo, disponibile anche in bordeaux o con una cornice bianca su un top rosa. Mina ed Emil svolgono la funzione di “mensole sulle gambe”, ove è possibile mettere in mostra oggetti di ogni tipologia. Idea interessante e innovativa per rendere il proprio ambiente domestico confortevole e allo stesso tempo elegante e sobrio.

Zanotta è un’azienda italiana nata nel 1954 per volontà di Aurelio Zanotta, diventando una delle protagoniste indiscusse della storia del design Made in Italy. L’obiettivo più importante della società è quello di realizzare prodotti che mirassero non solo alla crescita quantitativa ma anche a quella qualitativa, collaborando con diversi designer e architetti. Frank Rettenbacher nasce in Austria nel 1979 e si laurea in Disegno Industriale presso l’Università di Graz of Applied Science. La sua carriera lavorativa si basa su progetti riguardo illuminazione, elettronica di consumo e design strategico, concentrando l’attenzione su mobili e illustrazione figurativa.

Via | Dezeen Zanotta "shelvers on legs" by Frank Rettenbacher

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail