Divano letto: DOC di Clei diventa letto a castello

Il divano letto Doc di Clei si trasforma in un comodo letto a castello in pochi secondi

Il divano letto Doc di Clei

Famiglie e mercato vanno alla ricerca di mobili che possano sfruttare al meglio l’ambiente in cui vengono collocati, come il divano letto Doc progettato dall’azienda di design Clei, il quale si trasforma in un comodo letto a castello a seconda dell’esigenza. Doc è completamente sfoderabile, disponibile in diversi colori e tessuti; grazie a un gesto facile e veloce, che non richieda particolari sforzi fisici, diventa un letto a castello dotato di scala, la quale svolge anche la funzione di sostegno e di barriera protettiva.


Il divano letto Doc di Clei

Giulio Manzoni, designer che ha collaborato riguardo la creazione del progetto, dichiara che le caratteristiche predominanti dell’articolo sono la semplicità e l’immediatezza d’uso. Per ottenere un letto a castello partendo dal divano letto bisognerà portare la parte inferiore del divano all’inizio di una rotazione. Ogni divano disponibile nelle versioni da tre o da due posti, viene dotato di una rete con doghe in legno, con coperture lavabili e removibili.

Clei è un’azienda italiana nata nel 1962, la quale ha sempre puntato sull’arredamento innovativo, progettando articoli funzionali e versatili. Ogni collezione presenta un elevato contenuto tecnologico, combinato alla ricerca, al design e alla creatività. Uno degli obiettivi più importanti della società è quello di realizzare pezzi che possano svolgere molteplici funzioni e possano arricchire l’ambiente a seconda dell’esigenza, in grado di trasformarsi con facilità. L’ampia gamma di mobili da giorno che all’occorrenza diventano da notte rendono Clei un’azienda in grado di produrre soluzioni vantaggiose rispetto agli standard classici che si trovano in commercio.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail