Design, l' acquisto online è preferito dagli Europei

Gli europei sono molto inclini all'acquisto online piuttosto che nei negozi fisici, di oggetti di arredamento e design. Questo il risultato di un sondaggio condotto da una nota azienda di e-commerce. Qui gli interessanti dati raccolti

Design_acquisti_online

Europei grandi appassionati di architettura e design, tanto da utilizzare la rete per fare ricerche, prendere informazioni e acquistare i pezzi migliori dai siti di e-commerce e dalle vendite temporizzate online. Questo è il risultato di una ricerca condotta da Vente Privee, che ha chiesto alla sua clientela europea di rispondere ad alcune domande di un sondaggio conoscitivo sulle abitudini nello shopping su internet.

Più del 56% degli intervistati ha infatti ammesso di effettuare online le compere per la casa, con i tedeschi in cima alla classifica dei maggiori acquirenti di mobilia e oggettistica di design. Gli italiani avrebbero invece il primato nell'acquisto di pezzi vintage o già acquistati in passato: tira il nuovo ma sicuramente meno rispetto ad un prodotto già conosciuto o dal fascino più retrò.

Altro dato interessante è il criterio di scelta utilizzato dagli e-shopper europei: il 43% coccola principalmente il suo lato più "frivolo", comperando in base all'estetica, il 38% si basa invece sul rapporto qualità/prezzo e il 35% si concentra sulla solidità e quindi sulla possibile durata nel tempo dei prodotti.

Gli internauti sono anche più propensi a rinnovare più spesso l'arredamento di casa rispetto a chi effettua gli acquisti offline e un buon 83% di essi è anche più avvezzo al fai da te per personalizzare la propria abitazione. Il tutto perché la casa è considerata dalla maggioranza degli intervistati come luogo di benessere, un nido dove vivere serenamente e dove trascorrere del tempo con famiglia e amici (solo il 9% la considera un luogo funzionale esclusivamente al mangiare e al dormire).

E proprio in risposta a questa visione delle cose i due ambienti più curati sono il salotto e la camera da letto, stanze per cui gli e-shopper del vecchio continente dedicano un budget più alto rispetto alle altre camere e in generale rispetto a chi acquista dai tradizionali negozi fisici.

In ultimo, non ci stupirà sapere che, in questo mondo tecnologico, è soprattutto la gioventù che sfrutta i canali online per gli acquisti. La fascia di età che va dai 18 ai 35 anni è infatti quella che più utilizza la rete per informarsi sulle nuove tendenze, effettua ricerche online dei migliori pezzi di arredamento e design e infine procede al loro acquisto.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail