Hidden Lines, gli interni ispirati ad Antonello da Messina


C'è da stupirsi se i ragazzi di Studio JVM sono andati a ritroso fino ad Antonello da Messina per cercare la loro ispirazione? In fondo perché. Una citazione se la merita questo capolavoro del grande maestro siciliano, San Gerolamo nello studio, e se la merita anche il concept originale sviluppato da questi interior designer olandesi per una residenza privata svizzera.

Gli interni sono marcati da un rivestimento in cartone che, come una boiserie sui generis, sottolinea la dimensione strutturale dello spazio più che fungere da arredamento funzionale. Il rapporto tra le pareti e l'utilizzo di un materiale povero come il cartone delinea un contrasto piacevole alla vista. In collaborazione con Christian Müller architects.

Via | Daily Tonic


  • shares
  • Mail