La credenza di design Nodo di Andrea Brugnera per Formabilio

Il nuovo mobile contenitore Nodo di Andrea Brugnera disegnato per Formabilio e progettato dal negozio Live In

La nuova credenza di design Nodo di Andrea Brugnera

Idea innovativa quella proposta da Andrea Brugnera per Formabilio, ovvero Nodo, una particolare credenza di design le cui maniglie vengono rimpiazzate da semplici corde in cotone ecologico riciclato, per un arredamento inusuale e molto particolare. Stiamo parlando di un articolo dalle linee minimali e pulite, caratterizzato da legno in rovere e piedi in massello. Le corde possono essere personalizzate a proprio piacimento, grazie alle diverse possibilità di configurazione proposte su una griglia di nove buche con lettere, simboli e numeri.


La nuova credenza di design Nodo di Andrea Brugnera

La credenza Nodo fa parte della nuova collezione disegnata da Andrea Brugnera per Formabilio, che comprende anche armadi, cassettiere e mobili contenitori, progettata presso lo studio Live In, un negozio che si occupa della lavorazione del legno a conduzione familiare. L’articolo si presenta placcato e laccato con vernice a base d’acqua, che raffigura il design Made In Italy per l’impeccabile qualità estetica e funzionale. L’oggetto è dotato di quattro ripiani piuttosto capienti ed è in grado di conferire all’ambiente un tocco di eleganza e di design, nonostante si presenti come un prodotto d’uso comune e tradizionale.

Andrea Brugnera nasce a Treviso nel 1980 e si laurea nel 2009 in Industrie del Legno, presso l’Università di Padova, grazie alla tesi “L’arredo in cartone alveolare”. Il designer ama progettare e realizzare a mano tutte le idee che partorisce, preferendo l’impiego del legno per le sue creazioni poiché capace di diffondere calore e natura. Grazie a Formabilio, startup che si occupa di concretizzare le idee dei più talentuosi designers, Andrea Brugnera riesce ad acquisire libertà progettuale e vari riconoscimenti.

Via | Mocoloco Nodo Cabinet

Foto | Courtesy Credit Aurelio Toscano e Airprod

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: