I vasi di design di Tapio Vasi di Giorgio Bonaguro, la collezione si ispira agli anni '60

Tapio Vasi, la nuova linea di vasi di Giorgio Bonaguro ispirata ai maestri vetrai degli anni '60

Giorgio Bonaguro presenta Tapio Vasi, la nuova linea di vasi di design

Per rendere un’abitazione completa e personale, bisogna pensare a tutti quei piccoli accorgimenti che la differenziano da un’altra, come la scelta degli accessori più innovativi e originali da utilizzare come complemento d’arredo. La collezione vasi di design di Tapio Vasi firmati Giorgio Bonaguro vede prodotti rivisitati seguendo lo stile tradizionale degli anni ’60, per conferire all’ambiente un tocco classico e tradizionale ma in chiave moderna.


Giorgio Bonaguro presenta Tapio Vasi, la nuova linea di vasi di design

Giorgio Bonaguro studia ingegneria meccanica a Modena, diplomandosi poi presso la Scuola Politecnica di Design a Milano con doppio master di Design e Interior. Progetta interessanti articoli nel settore dell’interior design, illuminazione, design e packaging design, esponendo i suoi lavori presso varie mostre e vincendo importanti premi. La nuova serie Tapio Vasi vede una raccolta di pezzi realizzati in vetro borosilicato che ripercorrono le tradizioni tipiche della lavorazione dei bicchieri in Italia e Finlandia, ottenendo prodotti dalle forme semplici e dalla testa accentuata per via dei metalli e dei colori.

Giorgio Bonaguro prende spunto dagli anni ’60 per le sue creazioni, cercando di omaggiare il rapporto instauratosi tra progettisti e produttori di vetro. Con Tapio Vasi vuole dare vita ad articoli in vetro soffiato combinati al design più originale e contemporaneo, ben apprezzato dalla popolazione. La finitura dei vasi è molto liscia, utilizzando dei metalli, come il rame, sulla cima dei disegni, conferendo all’oggetto un carattere lussuoso e ben definito, prendendo sempre come punto di riferimento e d’ispirazione i maestri vetrai degli anni ’60.

Tapio Vasi può rappresentare quell’elemento caratteristico e unico che si desidera dare alla propria casa, il quale risalterà fra gli altri mobili e gli altri accessori che, a volte, possono risultare banali e proposti in mille sfaccettature.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail