Graphic Roots of Revolution in mostra a Roma

Mostra a Roma

Grafica e politica sono due mondi che vanno di pari passo. Soluzioni di forte impatto sono state portate dal graphic design per le strade, spesso ad accompagnare messaggi di protesta. È lì dove nasce la street art, dove confluiscono espressione e alienazione urbana, che nascono quelle grandi innovazioni che ad un secondo step verranno riprese dalla pubblicità e dalla comunicazione istituzionale.

Per celebrare la storia recente della political graphics, The House of Love & Dissent inaugura in questi giorni a Roma Graphic Roots of Revolution, una mostra che raccoglie le opere di street artisti e ativisti di tutto il mondo, tra cui firme celebri come Shepard Fairey, John Carr, Favianna Rodriguez, Winston Smith e Emory Douglas. L'appuntamento è fino al 20 gennaio in Via Leonina 85, Rione Monti.

Via | Undo.net

  • shares
  • Mail