Olafur Eliasson illumina Art Basel Miami

starbrick-eliasson

Art Basel Miami è la succursale on the beach dell'omonima manifestazione svizzera dedicata all'arte contemporea. Al pari di Design Miami, apertasi ieri, Art Basel si distingue per un approccio sperimentale non scevro da incursioni in territori limitrofi.

Come nel caso di Zumtobel, azienda lluminotecnica italiana che, per il lancio del suo nuovo prodotto di punta (già da tempo scovato dalle riviste di arredamento), ha preferito puntare sull'arte rispetto a un più scontato design. Scelta non completamente arbitraria, peraltro: dietro a Starbrick, lampada modulare a Led, c'è la mano dell'artista danese Olafur Eliasson, da sempre attratto dalla centralità della dimensione spaziale e dalla ripetizione di pattern volumetrici.

Realizzato in policarbonato, Starbrick ha la forma geometrica di un cubo a cui vengono applicati, su ogni lato, altri cubi con un angolazione di 45°. Se la luce d'ambiente è a dominante bianca, il nucleo, a forma di un cubottaedro, è invece giallo. Ogni Led può essere oscurato a favore di un'illuminazione ambientale o funzionale.

Via | Daily Tonic

starbrick-eliasson2

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: