Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion

Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion
"Fusion" è un termine che nel caso di questo appartamento non denota solo le scelte stilistiche dell'arredamento, ma anche l'unione di una tipologia abitativa come il loft, con un contesto totalmente differente, come un palazzo d'epoca.

Nel soggiorno, vicino a elementi strutturali di grande impatto visivo come colonne doriche e soffitti a volte con mattoni a vista, c'è il grande divano rosso Alfa di Zanotta, uno dei pochi pezzi di produzione di questo appartamento; nel resto della casa troviamo arredi etnici, pezzi inventati dai padroni di casa (tra cui c'è l'architetto Nisi Magnoni), pezzi d'epoca.

La zona pranzo è caratterizzata da un tavolo tondo rivestito con mosaici firmati Bisazza e dal lampadario di Ingo Maurer. In cucina gli elementi modulari sono di Minacciolo, e sono abbinati a un piano di lavoro in acciaio, coordinato con il monoblocco di forno e fornelli.

Via | CasaViva
Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion Un loft in un palazzo d'epoca, arredato in stile fusion

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: