FuoriSalone 2014, iBarzaghi partecipa per la prima volta con "Naturalmente scelti"

iBarzaghi presenta le novità firmate dallo studio ildoppiodisegno al FuoriSalone 2014

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:7:"Charles";i:3;s:4:"Mies";i:4;s:4:"Otto";i:5;s:9:"Capitello";i:6;s:20:"Giardino d’Inverno";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:2017:" La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

In occasione del FuoriSalone 2014, iBarzaghi ha presentato la nuova linea firmata dallo studio ildoppiodisegno, fondato nel 2007 da Monica Ferrigno e Carlo Dameno, con gli articoli Capitello, Charles, Otto, Giardino d’inverno e Mies. I prodotti sono stati ideati per valorizzare la lavorazione artigianale brianzola e il legno. In questo frangente si recupera l’iconografia del mobile tradizionale della Brianza, ma osservandolo attraverso un occhio moderno valorizzando l’essenza e definendo la forma.

La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

In evidenza i particolari costruttivi di sedie e tavoli, diventando di conseguenza l’elemento dominante dell’intera collezione. Ogni mobile si articola in cinque ambienti diversi, quasi come se fossero delle storie, poiché dietro ogni articolo c’è un racconto diverso. I giunti sono i veri protagonisti dei mobili, poiché permettono di capire a fondo la grandezza dei designer.

La collezione potenzia i punti forti della manualità artigianale, poiché si è in grado di risolvere alla perfezione i diversi problemi tecnici durante la realizzazione di sedie, mobili e tavoli. L’elemento vincente è il noce canaletto, una varietà di noce presente nel continente nordamericano. Trattasi di una delle essenze più pregiate al mondo e viene utilizzata da eccellenti maestri artigiani italiani. In questa collezione non vengono impiegate lacche o vernici, poiché il tema centrale della linea è “Naturalmente scelti”.

 

";i:2;s:489:"

Charles


La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

La linea iBarzaghi più classica, dedicata a Charles Eames, creata nel noce canaletto. Le giunture dell’articolo sono state valorizzate e accentuate dalla presenza dell’ebano, utilizzato per mettere in evidenza i punti d’incastro della sedia. Le forme ricordano l’intreccio di due mani che si stringono durante un accordo.

 

";i:3;s:510:"

Mies


La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

Rappresenta uno stile di vita più moderno, raffinato e versatile. Lo schienale ricorda una cornice aperta ove è possibile affacciarsi e osservare. Monica Ferrigno, co-fondatrice e progettista dello studio ildoppiodisegno, dichiara che Mies ricorda ogni bambino nascosto in ogni adulto, poiché lo scopo del prodotto è quello di lasciare via libera all’immaginazione.

 

";i:4;s:478:"

Otto


La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

Dallo stile minimal chic, presenta linee essenziali e pulite, le quali traggono ispirazione dal giunto come forma archetipa. Le gambe dei tavoli ricordano gli alberi, poiché nascono da un punto comune per poi dividersi. Inoltre, è disponibile una versione da bar con poggiapiedi in alluminio e tavolo ovale, perfetta per uffici e cucine.

 

";i:5;s:276:"

Capitello


La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

Linea ideata per ambenti out door e domestici. Trae ispirazione dai vecchi tavoli delle nonne, solitamente impreziositi da alcune decorazioni.

";i:6;s:732:"

Giardino d’Inverno


La nuova collezione iBarzaghi firmata da ildoppiosegno al FuoriSalone2014

Pezzo adatto ad ambienti moderni, con le sedute Gemelline. Trattasi di sedute separate, ma nate per essere combinate e dotate di schienale, seduta imbottita e bracciolo in noce canaletto. Perfette se usate singolarmente, complete e armoniose se usate in coppia.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

";}}

  • shares
  • Mail