Salone del Mobile 2014, il design Filippino protagonista

Salone del Mobile 2014: al centro dell'attenzione il design Filippino, con importanti società che godono di fama internazionale

Design Filippino protagonista al Salone del Mobile 2014

L’ente di promozione delle esportazioni del Dipartimento del Commercio e dell’Industria delle Filippine insieme al Centro per le Esposizioni e le Missioni Commerciali Internazionali, esibisce i marchi di Design del Paese più prestigiosi in occasione del Salone del Mobile 2014, sotto le redini del designer Kenneth Cobonpue. Insieme al brand Cobonpue, c’erano Bon-Ace, Prizmic & Brill, Ito Kish, atelier’a di Cebu Fil Veneer, Industria e Lightworks.

Design Filippino protagonista al Salone del Mobile 2014

Gli artigiani filippini si occupano della lavorazione di legno, fibre, tinture e conchiglie che possano suscitare grandi emozioni nei confronti degli osservatori, realizzando prodotti unici. Le prime impressioni tattili e visive provocano curiosità, evocando il desiderio di condividere. Kenneth Cobonpue è stato denominato dalla rivista Time come “Il primo virtuoso del rattan”; le sue creazioni puntano su curve e linee naturali, mettendo in evidenza la natura tramite i materiali impiegati, come il buri, il legno, il bambù, il rattan e l’abaca.

Il marchio Kenneth Cobonpue è appreso a livello internazionale per le linee distintive dei suoi complementi d’arredo, ispirandosi a reti da pesca, ponti, lattine di Coca Cola e barche. Gli articoli del brand Kenneth Cobonpue comprendono elementi funzionali per la sala da pranzo, il soggiorno e la camera da letto, con l’aggiunta di altri elementi d’arredo per la casa. Inoltre, Cabonpue supera il talento di altri designer aggiudicandosi il primo premio di “Designer dell’Anno” a Maison&Objet Asia.

Atelier’a di Cebu Fil Veneer Corporation si occupa della lavorazione di legno, pino, palma, gemelina e bambù, offrendo complementi d’arredo multifunzionali dalle linee armoniche e con forme geometriche. Bon-Ace combina materiali industriali a materiali naturali, come le pelli esotiche o la madreperla, realizzando articoli per la casa e prodotti di lusso, diventando un’icona per alcune case di moda. L’azienda esporta accessori sia nell’Europa che negli Stati Uniti d’America, come ciotole, lampade, fioriere, specchi e vasi, ma anche tavoli, sedie e librerie, utilizzando legno, conchiglie di mare, pietre e madreperla abbinati a ottone e acciaio.

Industria è una società specializzata nell’impiego di acciaio e fogli metallici modellati a mano, la quale crea prodotti d’illuminazione e accessori per la casa costituiti da strutture geometriche. Ito Kish è un brand conosciuto a livello locale, che si occupa di prodotti caratterizzati da un’estetica vintage e moderna. Gli elementi d’arredo vedono l’utilizzo di strutture reticolari, pannelli, colonnine e impagliatura in stile solihiya.

Lightworks si distingue per via dei prodotti frutto di lavorazione artigianale e rifiniti in oro, creando collezioni con l’impiego di materie industriali e naturali, come le conchiglie, la fibra di vetro, il giacinto d’acque, la pietra, il metallo, il legno e il bambù. La società si preoccupa della realizzazione di articoli artigianali e di complementi d’arredo per il settore commerciale, residenziale e d’intrattenimento. Padua si afferma per via della creazione di complementi d'arredo antichi e filippini, per poi evolversi producendo accessori per la casa e mobili utilizzando legno riciclato. I suoi pezzi scultorei rappresentano simmetria, semplicità ed eleganza, risultando funzionali e decorativi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail