Salone del Mobile 2014, BTicino con la Thin Revolution alla Triennale di Milano

Nei giorni del Salone del Mobile di Milano 2014 e fino al 27 aprile 2014, BTicino presenta, negli esclusivi spazi della Triennale di Milano, la sua Thin Revolution. Vediamo di che cosa si tratta.

BTicino presenta la sua Thin Revolution nei giorni del Salone del Mobile 2014 di Milano: dal 7 al 27 aprile 2014, presso la Triennale di Milano, infatti, è in mostra il design sottile e il monocromatismo del brand, all'interno della mostra The Art of Living, evento firmato Living - Corriere della Sera Interiors Magazine.

La mostra The Art of Living, ideata e progettata da Migliore+Servetto Architects, propone l'incontro tra il mondo dell'arte e del design, con 10 installazioni che rappresentano 10 set domestici che sono stati creati per l'occasione da 5 giovani designer italiani molto apprezzati a livello internazionale, come Francesco Simeti, Marco Andrea Magni, Paolo Gonzato, Nicola Gobbetto e Alice Ronchi.

BTicino si è occupato dell'allestimento dell'installazione dedicata all'Home Office e ideata da Francesco Simeti, che si è ispirato proprio alla Thin Revolution proposta dal gruppo di design. In particolare è stata scelta la linea Axolute, su design del 2005, che presto potrà contare su una nuova versione di questa collezione dagli spessori sottili e dal design minimalista e contemporaneo.

Paolo Perino, presidente di BTicino, è ovviamente orgoglioso della partecipazione del brand a questa importante mostra:

Partecipare, con altri prestigiosi marchi del design italiano, a un evento organizzato da una testata importante come Living, ci rende molto orgogliosi perché testimonia la forte identità di Axolute come icona di stile. Infatti, BTicino è stata la prima azienda a concepire le componenti elettriche come elementi d’arredo, così le nostre soluzioni sono divenute nel tempo simbolo di un abitare contemporaneo caratterizzato da estetiche minimali, ricercate e non esibite.

Thin Revolution di BTicino

Credits Foto: Ramaya production/Pietro Belfiore

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail