Salone del Mobile 2014, le novità di Slide

Slide presenta tutte le novità delle sue collezioni al Salone del Mobile 2014

SLIDE_STAND SALONE 2014_Blog

In occasione del Salone del Mobile 2014, Slide presenta tante novità firmate da prestigiosi designer internazionali, come Karim Rashid, Marc Sadler e Goran Lelas, ma anche frutto della collaborazione di aspiranti designer. Le novità non si basano esclusivamente sull’impiego della tecnologia tradizionale dello stampaggio rotazionale, ma anche sull’utilizzo di nuovi materiali. Dopo l’esplorazione dello scorso anno riguardo lo stampaggio di poliuretano ad iniezione, Slide decide di rendere la sua offerta ancora più integra e concorrenziale.


Slide presenta le novità al Salone del Mobile 2014

Oltre ai nuovi prodotti che vedono protagoniste lampade e sedute, Slide decide di concentrare l’attenzione sulle collezioni Geoline e Vasi, basate sul macrodesign, ovvero la proposta di oggetti utilizzati quotidianamente in grandi dimensioni. Slide, presente non solo al Salone del Mobile 2014, ma anche al FuoriSalone 2014 presso la zona ExAnsaldo in via Tortona 54, presenta il progetto SLIDEworld, combinando design e arte.

Le novità firmate Slide



  • Voilà di Marc Sadler - Trattasi di uno sgabello elegante e munito di poggiapiedi. La sua forma completa la gamma di tavoli Hoplà ed è disponibile nella versione standard e nella versione luminosa a risparmio energetico con l’impiego della tecnologia RGB LED;



  • Margarita di Valerio Sommella - Il nuovo vaso SLIDE caratterizzato da linee tonde e delicate, capaci di ricordare il classico bicchiere di cocktail Margarita. Viene utilizzato come elemento d’arredo galleggiante;



  • Jumpie di Goran Lelas - Lampada che completa la gamma di articoli legati al mondo animale. La sua forma simpatica e divertente deriva da un coniglio;



  • Prêt-à-Porter di Antonio Norero - La sua forma particolare consente una diffusione omogenea della luce e grazie alla sua versatilità può essere utilizzata e spostata sia outdoor che indoor;



  • Ovo 60/160 di SLIDE studio - Una lampada da terra e una da tavolo unite per completare la serie Ovo 120. La sua forma ricorda l’uova ed è dotata di un sistema di illuminazione a risparmio energetico RGB LED;



  • Pearl di SLIDE studio La nuova lampada da terra Pearl è elegante e raffinata, la cui forma ricorda vagamente una collana di perle molto sofisticata. È composta da una base metallica e da un diffusore in alluminio con illuminazione LED;



  • Il Vaso 140 di SLIDE studio - Ispirato al macrodesign rappresenta una rivisitazione moderna del classico vaso da fiori;



  • Break Comer di SLIDE studio - Elemento d’arredo luminoso e adattabile al bancone modulare Break Line di SLIDE. Possono essere inseriti impianti d’illuminazione a risparmio energetico;



  • Tarta di Roberto Paoli - Trattasi di una nuova sedia realizzata in poliuretano rigido e legno, con il quale vengono realizzate le gambe. La sua forma rammenta le linee di un guscio di tartaruga, per questo motivo è stata denominata Tarta;



  • Tarta Table di Roberto Paoli - Complemento d’arredo abbinabile alle sedute Tarta, anch’esso realizzato in poliuretano rigido e legno;



  • Isetta di Marc Sadler - Innovazione intrigante per quanto riguarda le sedute futuristiche, grazie alle sue linee aerodinamiche e curve, realizzata in poliuretano rigido e capace di offrire comfort e particolarità;



  • Lau di Marc Sadler - Seduta realizzata in poliuretano morbido per il cuscino e in polietilene per la struttura. I cuscini saranno presentati in colorazioni diverse e adattabili ad ogni tipologia di ambiente. Lau è uno sgabello moderno e raffinato, disponibile anche con sistema d’illuminazione a RGB LED;



  • Splay di Karim Rachid Si tratta di un display che può essere impiegato come isola espositiva o come espositore in diversi settori e ambienti, perfetto per banqueting/catering ed altri eventi scenici

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail