Le copertine dei libri fatte a maglia di Olympia Le-Tan

Olympia_Le-Tan

Olympia Le-Tan ha deciso di realizzare una strana dichiarazione d'amore per i libri più famosi che hanno accompagnato la sua vita. Riflettendo sull'immaterialità dei libri in formato digitale e sul fatto che molti volumi vengono 'fisicamente' dimenticati, la Le-Tan ha pensato bene di trasformarli.

Il progetto si chiama "You Can't Judge a Book by Its Cover" ed è il rifacimento di alcune famose copertine che la Le-Tan ha cucito a mano su borse rigide, in modo da portarle sempre con sé.

A metà tra un' -intelligente- operazione di marketing, un poetico gesto di affetto, un lavoro di design e un prodotto hand-made, le cover sono comunque tutte graficamente molto ben realizzate. Il tipo di tecnica utilizzata gli restituisce inoltre molto del fascino vintage che spesso hanno i volumi più polverosi, magari scovati su una bancarella o in un angolo remoto della libreria.

  • shares
  • Mail