Oikos invita a Venezia dal 7 all'11 aprile architetti e progettisti internazionali

Oikos, leader nel campo delle porte blindate, ospita in questo mese di aprile più di ottocento architetti e progettisti i fama internazionale, per un grande evento volto a far scoprire loro la storia artigiana di Venezia e la moderna produzione industriale.

Oikos porte blindate a Venezia

Oikos, brand famoso in tutto il mondo per le sue porte blindate e per le sue soluzioni innovative, ha organizzato dal 7 all'11 aprile 2014 un grande evento, per permettere a più di 800 architetti e progettisti internazionale di conoscere la città di Venezia, sia dal punto di vista della sua storia artigiana sia dal punto di vista dell'attuale produzione moderna. Un appuntamento che per cinque giorni vedrà la città lagunare e Gruaro, sede operativa del gruppo di porte blindate Oikos, grande protagonista.

Il marchio Oikos, che da più di 20 anni propone uno stile su misura artigianale, ma presentato su scala industriale, rappresenta al meglio la città di Venezia, che da un lato non rinuncia, a ragione, le sue tradizioni, pur attuando sistemi di produzione più moderni. I legami tra Oikos e la città di Venezia sono molto profondi, in particolare con l'antico Arsenale di Venezia: questo evento sarà un modo per presentare, a livello internazionale, l'essenza del gruppo, ma anche l'essenza della splendida città lagunare che tutto il mondo ci invidia.

Dopo il design tour di designer africani a Venezia, quest'anno è il turno di progettisti e architetti di fama internazionale. Gli esperti di architettura internazionale saranno accompagnati in un viaggio esclusivo presso lo storico Arsenale di Venezia, così come saranno ospiti dell'azienda di Gruaro, poco distante dalla città lagunare: 9000 metri quadri di stabilimento produttivo organizzato per poter garantire l'artigianalità e la qualità del prodotto, senza dimenticare un sistema di produzione industriale, altamente innovativo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail