Fuori Salone 2014, i pop up shops di Maison 203

Maison 203 sarà presente al Fuori Salone 2014 con le sue ultime novità fashion, realizzate per il gruppo da famosi e apprezzati designer, che potremo ammirare nei diversi pop up shops che animeranno la città di Milano.

Maison 203 sarà protagonista al Fuori Salone 2014 con le sue ultime novità: durante il Salone del Mobile 2014, dall'8 al 13 aprile, infatti, il brad sarà presente nella città meneghina con due pop-up shops, che saranno allestiti in due zone molto importanti per Milano e per l'evento dedicato al design. Il primo sarà aperto all'interno del Temporary Museum for New Design 204, presso Superstudio 13 in via Tortona (tanti gli appuntamenti del Fuori Salone 2014 in Zona Tortona!), il secondo all'interno de La Rinascente Duomo, al quarto piano, nel reparto Fashion Donna.

Nei due spazi espositivi, allestiti in due zone strategiche di Milano nei giorni del Fuori Salone 2014, Maison 203 presenterà le sue nuove collezioni di accessori e di gioielli realizzati rigorosamente in stampa 3D, con la collaborazione di moltissimi designer italiani apprezzati e stimati a livello internazionale. Oltre ad integrare con nuovi prodotti le collezioni già esistenti, il marchio presenterà anche la 3D Lab Collection, interamente realizzata in Italia da Orlando Fernandez Flores e Lucia De Conti, i fondatori del brand.

Maison 203 al Fuori Salone 2014


Tra le novità presentate al Fuori Salone 2014, abbiamo i nuovi accessori della collezione MYBF, proposti nel classico disegno del diamante con due varianti di colore: orecchini, che rispecchiano il design dell'anello best seller del gruppo, pendente con catenina e un modello di bracciale. Presentata anche la 3D Lab Collection, stampata con le stampanti Share-bot, azienda italiana, e realizzata con il PLA, una bioplastica che deriva dall'amido di mais e quindi 100 per 100 riciclabile. Una collezione di 30 pezzi che comprende orecchini, collane, spille e bracciali.

Ma il 2014 sarà ricordato anche per le nuove collaborazioni con designer di fama internazionale: alla Settimana del Design di Milano, infatti, potremo ammirare le anteprime dei designer Matteo Zorzenoni e Giorgia Zanellato, oltre che la rinnovata partnership con Odoardo Fioravanti, che proporrà Chic, un papillon con forme morbide e pulite, dalle stampe colorate e dai contrasti molto forti.

Giorgia Zanellato presenterà, invece, Leaves, una collezione di gioielli ispirati alla natura che comprende due orecchini, un anello, un pendente, un bracciale e una collana, seguendo il tema della foglia, mentre Matteo Zorzenoni proporrà Tribù, una linea che, già dal nome si intuisce, avrà uno stile etnico e tribale, ispirandosi proprio ai gioielli delle trinù africane. Una collezione che si compone di due bracciali, anello, orecchini e spilla.

  • shares
  • Mail