Lo Spaghetti Building di Alex Creamer

SpaghettiBuilding

Giovane studente alla University of Central Lancashire, Alex Creamer ha avuto un'idea tanto semplice quanto efficace quando lo scorso anno ha dovuto presentare un progetto per un esame.

Il brief chiedeva di realizzare un packaging. L'intuizione di Alex è stata quella di basarsi su un modello in 3D del Chrysler Building di New York, creato in CAD da un suo amico. Per poi modellarlo e sostituire al tutto gli spaghetti posizionati ad altezze differenti. L'aggiunta di una confezione bianca con un lettering minimale hanno completato l'opera.

Una soluzione immediata e brillante, a dimostrare quanto, con la giusta attenzione e creatività, sia possibile ricreare forme e integrarle nella dinamica d'uso di qualsiasi prodotto.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: