Unfolded Paper, in un libro le nuove tendenze sulle applicazioni della carta

unfolded paper

Pensate che la carta, complice il sorpasso dei supporti elettronici, sia roba da viale del tramonto? Ragazzi, che errore colossale! Date infatti un'occhiata ad Unfolded Paper, il volume di Petra Schmidt e Nicola Stattmann (ed. Birkhäuser Verlag) che ci dimostra, progetti alla mano, come le ultime applicazioni del materale offrano potenzialità, usi espressivi e tecnologia completamente rinnovati. Soprattutto in dimensione 3d.

Qualche esempio? La maquette della celebre Chair One di Konstantin Grcic, la collezione di borse in Tyvek "Papier" di Saskia e Stefan Diez, i vestiti in pannocarta con fragranza incorporata di Issey Miyake. E ancora, il padiglione giapponese di Shigeru Ban per l'Expo 2000 a Hannover, l'installazione Paperwork #935G di Andreas Kocks al Mad di New York, fino ad Oriplane, l'aeroplanino di carta vincitore del Guinness dei primati, a quanto pare capace di tornare dallo spazio fin sulla terra.

Tutti progetti, eclettici quanto eterogenei, che ci dimostrano come le architetture della carta, che abbiamo forse conosciuto solo in veste origami, siano in grado di essere modulate su tutte le scale, dal macro al micro. Grazie anche al contributo della tecnologia, e in un'ottica di grande usabilità: la sezione del libro dedicata agli sviluppi e alle sperimentazioni del materiale, infatti, offre informazioni puntuali sulle nuove applicazioni, in buona misura ecosostenibili, che si affermeranno nel futuro prossimo.

Via | Stylepark

Il libro Unfolded Paper
unfolded paper
unfolded paper
unfolded paper

unfolded paper
unfolded paper
unfolded paper

  • shares
  • Mail