Il Good Design Awards alla cucina free standing di Bertazzoni

La nuova cucina free standing del gruppo Bertazzoni ha ottenuto un importante riconoscimento come il Good Design Awards. Davvero un prestigioso premio, che viene solitamente assegnato ai progetti più innovativi e interessanti.

Bertazzoni ha vinto il Good Design Award con la sua nuova cucina free standing arancione da 36 pollici, che fa parte della Serie Professional dedicata esclusivamente al mercato americano. Al brand italiano va questo prestigioso premio, che ogni anno, dal 1950, viene assegnato dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design in collaborazione con European Center for Architecture, Art, Design and Urban Studies.

Per assegnare il Good Design Award, ogni anno si raduna una giuria di esperti che valuta, nei progetti presentati, criteri importanti come quelli dell'innovazione, della forma, dei materiali, della costruzione, del concept, della funzionalità, dell'utilità, senza dimenticare sostenibilità ed estetica, due caratteristiche altrettanto importanti.

La cucina free standing arancione da 36 pollici di Bertazzoni ha vinto il Good Design Award nella categoria Kitchen/Appliances, sbaragliando la nutrita concorrenza formata da moltissimi marchi di design e di arredamento provenienti da 48 paesi del mondo.

Paolo Bertazzoni, CEO di Bertazzoni, commenta così la notizia:

Il premio che abbiamo ricevuto testimonia l’attenzione dell’azienda nei confronti del design, sempre più al servizio del consumatore e dell’innovazione. II Good Design Award è un riconoscimento di grande prestigio; per questo siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto.

Per il brand si tratta dell'ennesimo riconoscimento che va ad impreziosire il già ricco parco premi internazionali conquistato finora dai suoi prodotti.

Via | Bertazzoni

  • shares
  • Mail