Riedel celebra i 10 anni della collezione O disegnata da Maximiliam Riedel

Il marchio di cristalleria Riedel ha deciso di celebrare i 10 anni di una sua famosa linea con tantissime iniziative: festeggiamo anche noi questo importante compleanno per la linea di cristalli O disegnata da Maximiliam Riedel.

Riedel ha festeggiato i primi 10 anni della collezione O: la cristalleria austriaca Riedel ha celebrato un importante anniversario per una delle collezioni iconiche del brand, disegnate da Maximilian Riedel. In mostra ad Ambiente, il gruppo non solo ha festeggiato questa collezione, cogliendo l'occasione anche per presentare i nuovi prodotti del 2014.

La serie O comprende gli originali wine tumbler, bicchieri senza stelo specifici per varietà d'uva: sicuramente Riedel Crystal ha rivoluzionato l'industria dei bicchieri e dei decanter in cristallo, essendo il primo ad aver introdotto il concetto di funzionalità del calice.

Questa collezione è opera di Maximilian J. Riedel, undicesima generazione alla guida dell'azienda famigliare austriaca con 300 anni di storia alle spalle O è il terzo step generazionale di calici specifici per tipologia di vino e vitigno, dopo le serie rivoluzionarie Sommeliers e Vinum, la prima linea stemware prodotta a macchina.

La serie O Riedel propone il classico bicchiere di vino rivisitato, per diventare più pratico e maneggevole: sono realizzate a macchina in cristallo senza piombo, in maniera tale da esaltare le caratteristiche dei vitigni più famosi di tutto il mondo.

Proprio in occasione della fiera Ambiente, sono stati presentati i Big O, tre calici senza stelo dedicati a tre grandi vini rossi: il Cabernet Sauvignon, il Pinot Noir, il Syrah, che arricchiscono così questa linea del 2004 con nuovi tumbler.

  • shares
  • Mail