Good Design Awards 2013, premiata SMEG

E il Good Design Awards 2013 va a Smeg: la storica e famosissima azienda, infatti, grazie ai suoi prodotti sempre innovativi e all'avanguardia, attenti a soddisfare le esigenze del cliente finale, si è aggiudicata questo importante riconoscimento.

smeg

Smeg premiata dai Good Design Awards 2013. E' la terza volta che la storica azienda riceve un riconoscimento tanto importante e ambito nel settore, confermandosi ancora una volta una delle eccellenze del design internazionali più all'avanguardia e più innovative. Grazie ai prodotti Smeg l'azienda è riuscita ancora una volta a convincere una giuria di esperti internazionali di tutto rispetto.

Il Good Design Awards è un premio che dal 1950 viene assegnato a tutti i prodotti di industrial design più all'avanguardia: organizzato dal Chicago Athenaeum - Museo di Architettura e Design, l'unico degli Stati Uniti d'America, in collaborazione con l'European Centre for Architecture, Design and Urban Studies, quest'anno il premio ha esaminato più di 500 progetti provenienti da 48 paesi del mondo.

Ad aggiudicarsi un premio di tutto rispetto, per la forma, i materiali, la funziona, l'utilità e l'innovazione progettuale ed estetica, due prodotti del gruppo Smeg, come lo Smeg 500 e il forno SFP140. Dopo la linea Newson, che aveva conquistato il Good Design Awards del 2010, e il piano cottura in ceramica, vincitore del premio nel 2012, questa volta il riconoscimento è andato ad un modello di forno e di frigorifero davvero unici.

In particolare il frigorifero è stato frutto della collaborazione tra Smeg e Fiat, oltre che con Italia Independent, il brand creato da Lapo Elkann: e infatti la forma ricorda quella della mitica Fiat 500, un'automobile italiana che ha fatto e continua a fare la storia con i nuovi modelli.

  • shares
  • Mail