Il più grande albero di Natale ecologico acceso a Gubbio

Come da tradizione, anche per il Natale 2013 sono state accese le luci dell'albero di Natale più grande, che vanta anche un bel record nel Guinness dei Primati. Un albero di Natale ecologico che sfrutta un impianto fotovoltaico.

albero di Natale di Gubbio

L'albero di Natale di Gubbio è stato acceso e sarà visibile sulle pendici del monte Ingino fino al prossimo 10 gennaio. Si tratta di un albero assolutamente unico nel suo genere, da record: ci sono volute 1900 ore di lavoro per la sua realizzazione, un'altezza di 650 metri, una larghezza di 350 metri, una cometa che occupa mille metri quadrati, 8 chilometri di cavi elettrici, 800 luci, più o meno, per illuminare la splendida città con questo albero di Natale che non ha eguali.

Sono 32 anni che la città Umbra accende le luci dell'albero di Natale più grande di tutto il mondo, che vanta anche una menzione, datata 1991, del libro del Guinness dei Primati: le luci vengono accese ogni sera al tramonto e splendono sul monte che sovrasta la città di Gubbio fino a notte tarda. Gli alberaioli curano la sua realizzazione ogni anno e la decorazione può contare su un impianto unico per illuminare le feste dei residenti e dei turisti.

Dallo scorso anno, infatti, l'albero di Natale di Gubbio può contare su un impianto fotovoltaico che permette all'illuminazione di alimentarsi anche tramite l'energia solare. Ai suoi piedi si può ammirare anche un presepe dal design unico, visibile gratuitamente fino al 6 gennaio 2014 e formato da 120 statue in terracotta ad altezza naturale.

Foto | da Flickr di viadifrancesco

  • shares
  • Mail