Costanza Algranti, design di mare e di costa

costanza algranti

Una livornese trapiantata a Milano che deve al suo amore per il mare l'inizio della sua passione-carriera. E' proprio sulla costa tirrenica, infatti, che Costanza Algranti ha iniziato a collezionare pezzi e oggetti di recupero, raccogliendo sulla spiaggia i reperti -consumati, scavati, ossidati- che le onde restituivano dopo averli trattenuti a sè, chi sa da quale mondo lontano.

Oggi, nel suo laboratorio al Quartiere Isola produce pezzi unici che non prescindono dal riutilizzo creativo di metalli e legni, trasformati non solo in nuovi arredi ma anche in interventi più vasti su tutto lo spazio abitativo.

Impossibile non pensare alla sensibilità di Piet Hien Heek, anche se l'approccio meno controllato e patinato di Algranti racconta di un piglio più istintivo e diretto con la materia e il suo assemblaggio.

Via | Elle Decor

Le opere di Costanza Algranti

costanza algranti
costanza algranti
costanza algranti

costanza algranti
costanza algranti

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: