Le nuove lampade bidimensionali di Marcus Tremonto

Pixel Bulb - Marcus Tremonto

Il designer newyorkese Marcus Tremonto continua a stupirci con i suoi giochi di illusione ottica. La sua nuova collezione di lampade viene presentata in questi giorni al London Design Festival e ancora una volta si tratta di elementi che mettono alla prova la percezione di chi li guarda.

Realizzati con materiali innovativi, i nuovi modelli giocano in particolare a farsi sottilissimi, quasi bidimensionali: Looplight ad esempio è una lampada a sospensione ottenuta da un foglio elettronico luminescente piegato un due, mentre Pixel Bulb è un lume da parete privo di spessore, che sembra un'opera di pixel-art.

La più inquietante poi è Shadow Bulb, la silhouette di una lampadina totalmente nera ma retroilluminata: non una lampada, ma il suo negativo, la sua assenza. Probabilmente poco funzionale, ma di sicuro effetto, soprattutto al buio.

Via | Yatzer.com

Le nuove lampade di Marcus Tremonto
Pixel Bulb - Marcus Tremonto Shadow Bulb -  Marcus Tremonto Shadow Bulb -  Marcus Tremonto Looplight - Marcus Tremonto

  • shares
  • Mail