Il Bubble Building: nuovo, surreale progetto di 3GATTI

Lo studio di architettura noto per il suo approccio alternativo all'architettura, presenta un nuovo, incredibile progetto: una gigante membrana gonfiabile da applicare alla facciata di un edificio per renderlo più green.

3GATTI è lo studio di architettura con base a Roma e a Shanghai, specializzato in progetti altamente scenografici; il suo è un approccio interdisciplinare alla questione del costruire e dell'abitare (come il curioso principio della Genetic Architecture del 2007), un piglio decisamente artistico che ogni volta sorprende per le soluzioni avveniristiche. Una delle sue ultime "trovate" ha a dir poco dell'incredibile, sembra uscita da un romanzo di fantascienza degli anni '60 e invece è un escamotage green da applicare ad un edificio nel centro di Shanghai: il Bubble Building.

Una membrana gonfiabile (in inglese: bubble facade), di proporzioni colossali, viene montata sull'intera parete esterna del palazzo e, data la sua consistenza flessibile, non rimane mai statica ma fluttua con l'arrivo del vento, oltre ad interagire con le persone all'interno dell'edificio stesso; la struttura è dotata di sensori che regolano la ventilazione degli ambienti interni a seconda della presenza umana, con evidente risparmio energetico. Inoltre, il suo tessuto, contribuisce già da sè a filtrare l'insolazione ed a mantenere una temperatura ed una qualità dell'aria ottimale, ma è chiaro che anche l'estetica qui gioca un ruolo chiave e il tutto contruibuisce ad ampliare l'attrattiva del quartiere in cui l'opera si colloca.

Immagine | Link

  • shares
  • Mail