Il design nella cornice classica di Villa del Grumello a Como

Il design nella cornice classica della Villa del Grumello a Como
Porcellane finissime, tessuti preziosi, decori e intarsi su porte, finestre e soffitti, testimoni di un certo raffinato passato, possono ben sposarsi con pezzi di design, anche moderno. E' quanto accade nella Villa del Grumello affacciata sul lago di Como.

Nel soggiorno, il divano Otto di Aldo Cibic per Pianca e la poltroncina danese anni '60 di Mauro Bolognesi, si accoppiano alla perfezione con la cornice classicheggiante di muri e soffitti; non stona nemmeno la lampada da tavolo Cobra, design Elio Martinelli. Il tappeto è Shine di I+I.

Nello studio il tavolo Marostica di Bamar ospita la lampada Ktribe di Philippe Starck per Flos ed è completato dalla poltroncina Charme in velluto rosso trapuntato di Cornelio Cappellini. Suggestivo l'angolo da gioco, composto da due poltroncine London di Giusti Portos rivestite con tessuti preziosi, accostate al tavolo da gioco Bassano di Promemoria, in ebano e bronzo.

Anche lo spazio esterno, verso il lago, è caratterizzato da pezzi del design: tavolo allungabile in noce di Masson Matiée, sedie Lazy 05 di Patricia Urquiola per B&B Italia, divano Ivy di Paola Navone per Emu con struttura in lamiera, lettino charme di Talenti.

Via | BravaCasa
Il design nella cornice classica della Villa del Grumello a Como Il design nella cornice classica della Villa del Grumello a Como Il design nella cornice classica della Villa del Grumello a Como Il design nella cornice classica della Villa del Grumello a Como

  • shares
  • Mail