Stile minimal, grigio e rosso per una casa ridotta all'essenziale

Stile minimal, grigio e rosso per una casa ridotta all'essenziale
Pochissimi pezzi di design, mobili acquistati all'asta, e due colori dominanti: il grigio grezzo di pareti e pavimenti (intonaco non rifinito per le pareti, stucco per i pavimenti) inframezzato dal rosso degli infissi e di alcuni arredi. Questo il mix di una casa in Uruguay, progettata dall'architetto Diego Montero, dove tutto è ridotto al minimo indispensabile.

Sicuramente suggestivo, anche se apparentemente freddo, il soggiorno, dove piastrelle disegnate dal padrone di casa, creano un interessante effetto "tappeto" sul pavimento grigio: il mobile giapponese è stato acquistato a un'asta, come il tavolino, mentre il divano in eco-pelle è di provenienza locale.

In cucina, che è anche zona pranzo, troviamo mobili in legno dipinto di nero di Diego Montero, sormontati da un piano in cemento, e pezzi classici del design, come il tavolo e le sedute Tulip di Eero Saarinen per Knoll in bianco e rosso. Curiosa la credenza-lavagna, da personalizzare con scritte e disegni realizzati col gesso.

Semplicissime panche di pino circondano un grande tavolo in cemento, illuminato da una lampada realizzata su disegno con una trave in ferro, nella zona pranzo esterna.

Via | Home
Stile minimal, grigio e rosso per una casa ridotta all'essenziale Stile minimal, grigio e rosso per una casa ridotta all'essenziale Stile minimal, grigio e rosso per una casa ridotta all'essenziale Stile minimal, grigio e rosso per una casa ridotta all'essenziale

  • shares
  • Mail