Tecnologia e natura in un appartamento domotico

Tecnologia e natura in un appartamento domotico
Tecnologia, contemporaneità e innovazione non devono necessariamente scostarsi dalla natura: essa infatti può continuare a vivere nei materiali e nei colori, anche a stretto contatto con soluzioni altamente hi-tech come la domotica. E' il caso di questo appartamento su due piani vicino a una spiaggia di Senigallia, la cui ristrutturazione è stata curata dall'architetto Riccardo Diotallevi.

Materiali naturali come il legno e tutte le tonalità della sabbia, dominano all'interno di questa casa, intervallate da toni accesi come il rosso o il blu intenso. La zona giorno comprende ingresso, cucina, zona pranzo e soggiorno in un unico grande spazio: l'ingresso è ravvivato da una fontana che richiama subito la natura e l'acqua di Linea Inox di Jesi. La cucina è Modular di Binova, con cappa firmata Elica e sgabelli in acciaio di Giovannoni per Magis. La zona pranzo è caratterizzata dal tavolo ellittico e dalle sedie Serie 7 rosse di Saarinen per Knoll International. Il divano blu che domina il living è Flap di Francesco Binfarè per Edra.

Al piano superiore, il solarium protetto da una tenda con meccanismo automatico, troviamo una cucina di Mareno in acciaio e un lungo tavolo in teak, accanto a una minipiscina rotonda di Jacuzzi. Un televisore da soffitto domina la zona esterna.

In tutta la casa, le soluzioni domotiche comandano ogni cosa, grazie all'interfaccia di un semplice palmare: serrande, tende, aria condizionata, luci, impianti audiovisivi possono essere controllati e integrati con un semplice tocco di dita, permettendo anche un efficace risparmio energetico.

Via | Casa99Idee
Tecnologia e natura in un appartamento domotico Tecnologia e natura in un appartamento domotico Tecnologia e natura in un appartamento domotico Tecnologia e natura in un appartamento domotico Tecnologia e natura in un appartamento domotico

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: