Sedute di design in una villa a Maiorca

Sedute di design in una villa a Maiorca

L'architetto Octavio Mestre ha ristrutturato questa villa a Maiorca, caratterizzando ogni spazio interno o esterno con particolari sedute di design, dai toni classici e neutri del bianco o del nero, oppure in spiccati colori accesi.

Il portico esterno è organizzato con una zona cucina, una zona pranzo e una zona conversazione: le sedute che caratterizzano la zona pranzo sono le Vintage di Tribù, intorno al tavolo in tek di Concha Bay, mentre nella zona conversazione troviamo le poltrone in polietilene bianco opalino, disegnate da Paola Navone per Gervasoni.

All'interno, la zona pranzo con affaccio sul mare, è caratterizzata dalle sedie Little Tulip di Artifort in nero, intorno al tavolo disegnato da Bernar Venet; anche in una zona come il sottoscala, trova posto un pezzo unico: la poltrona di Charles Eames disegnata per un regista cinematografico. Il salottino al piano superiore è caratterizzato da una nota di colore: si tratta delle poltroncine fucsia Orange Slice Chair di Artifort, disegnate nel 1960 da Pierre Palin.

Anche nelle camere da letto e nei bagni, trovano posto sedute famose: di nuovo le poltrone Little Tulip di Artifort (stavolta in bianco) nella camera padronale firmata Bernar Venet, e le poltrone Makomim, marchio turco del design, in un bianco lucido nella camera degli ospiti e in un bagno firmato Boffi.

Via | Case&Stili
Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca Sedute di design in una villa a Maiorca

  • shares
  • Mail