Nel Paese delle Creature Selvagge, una graphic novel, un film, un romanzo.

Il prossimo 16 ottobre uscirà nelle sale cinematografiche l'atteso e già controverso film di Spike Jonze Nel Paese delle Creature Selvagge, di cui potete vedere il bel trailer qui sopra, tratto dal libro per ragazzi Where the Wild Things Are, scritto e illustrato da Maurice Sendak nel 1963.

Del film in sé si è già detto molto, e i nostri colleghi di Cineblog già da tempo raccolgono informazioni sulla vicenda tormentata di questa pellicola. Quel che ci interessa in questa sede invece è sottolineare come intorno a questo film e naturalmente alla graphic novel che lo ha ispirato, gravitino personalità creative di grande spicco che hanno dato il proprio contributo alla realizzazione di un progetto complesso e sfaccettato.

Cominciamo oggi con una serie di link per conoscere più approfonditamente l'illustratore newyorkese Sendak, che nelle sue opere ha disvelato, non senza suscitare polemiche, l'aspetto meno tranquillizzante e più noir della fantasia dei bambini.

Il Rosenbach Museum di Philadelphia dedica a Sendak una galleria permanente ed è l'unica istituzione autorizzata a vendere opere originali dell'illustratore nel suo Shop. Su YouTube si trova invece Really Rosie, un cartoon scritto da Sendak nel 1975, con l'accompagnamento musicale di Carole King.

Per finire invece, dal blog personale del regista Spike Jonze, il racconto e le foto dell'incontro con l'autore. Sembra che i due si siano trovati in gran sintonia. E con loro anche lo scrittore Dave Eggers che ha steso insieme a Jonze la sceneggiatura del film. Ma di questo parleremo un altro giorno...

  • shares
  • Mail